Ghibula e i suoi folletti, Pia e Dino, sono andati a giocare con la 3°A della scuola primaria di San Polo di Torrile per aiutare i bambini a trovare i loro folletti personali che gli aiuteranno a scuola e fuori.

Scrive la Maestra Giusi Capozza
” i bambini hanno ascoltato la storia “Pia, Dino … giochiamo insieme?”; hanno incontrato la scrittrice Gabriola Chetta e l’illustratrice Simona Candido, le quali hanno spiegato in modo divertente la morale della fiaba; sono state proposte diverse attività svolte sul quaderno: produzioni scritte e rappresentazioni grafiche; conversazioni attraverso le quali i bambini hanno potuto dar voce alle emozioni che provano soprattutto in riferimento al loro ruolo di scolaro: come si sentono a scuola? Cosa provano durante le lezioni e cosa pensano di se stessi? Si sentono capaci? Riescono a chiedere aiuto quando hanno bisogno e chi li aiuta? Un momento particolarmente coinvolgente è stato quando i bambini hanno pensato ai folletti aiutanti e, come Ghibula, li hanno immaginati, disegnati e … TROVATI!
Il prodotto finale dell’unità didattica è stato il nostro libro delle emozioni che ha visto coinvolti i bambini nell’ideazione, nella realizzazione grafica e nella coloritura con tempere, pastelli e pennarelli, per partecipare al concorso di LEGGENDO … LEGGENDO.”

I bambini hanno disegnato i loro folletti con le loro potenzialità e nell’incontro con l’autrice e l’illustratrice gli hanno regalato un bellissimo libro fatto con i loro disegni.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail