Tenendo conto della biodiversità e della versione olistica dell’apprendimento, consideriamo le difficoltà etichettate come dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia. Il modello medico, visto come benevolo, riconosce che le difficoltà...
Continue Reading